Pluralità di locatori, rilascio dell’immobile e poteri gestori

In caso di pluralità di locatori, ciascuno  locatore  ha poteri gestori  pieni ? Può agire per il rilascio dell’immobile, senza necessità di integrare il contraddittorio ?

La Corte di Cassazione ha risposto in termini  affermativi con la sentenza nr 17933 del 4 Luglio 2019. Ciascun locatore – ha affermato la Corte – gode di pieni poteri gestori e poiché, in difetto di prova contraria, si presume il consenso degli altri locatori, può agire al fine di ottenere il rilascio dell’immobile, senza che sia necessaria l’integrazione del contraddittorio.

La Cassazione ha quindi confermato il consolidato orientamento di legittimita’, secondo il  quale “il comproprietario puo’ agire in giudizio per ottenere il rilascio dell’immobile per finita locazione, trattandosi di un atto di ordinaria amministrazione della cosa comune per il quale si deve presumere che sussista il consenso degli altri comproprietari o quanto meno della maggioranza dei partecipanti alla comunione, sicche’ non ricorre la necessita’ di integrazione del contraddittorio nei confronti degli altri partecipanti” (Cass. n. 7416/1999; conformi Cass. n. 3175/1989, Cass. n. 537/2002, Cass. n. 19929/2008, Cass. n. 14530/2009, Cass. n. 1986/2016 e Cass. n. 12386/2016).

Avvocato Carmela  Ruggeri

http://www.studioruggeri.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...