Provvigione ed interruzione delle trattative

Ha diritto alla provvigione il mediatore se una prima fase delle trattative avviate con il suo intervento non ha dato risultato positivo ?

Sulla questione è recentemente intervenuta la Cassazione Civile con Ordinanza del 16 ottobre 2020, n. 22426.

La Corte, con l’ordinanza in oggetto ha escluso il diritto alla provvigione del mediatore nel caso in cui una prima fase delle trattative avviate con il suo intervento non ha dato risultato positivo e si possa affermare che la conclusione dell’affare cui le parti sono successivamente pervenute è del tutto indipendente dall’intervento del mediatore che le ha poste originariamente in contatto. Ciò in quanto la ripresa delle trattative sia avvenuta per effetto di iniziative nuove, assolutamente non ricollegabili alle precedenti o da queste condizionate.

Avv. Carmela Ruggeri

http://www.studioruggeri.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...