Dichiarazione di fallimento nel corso del giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo

Nel caso in cui la dichiarazione di fallimento del debitore sopravvenga nel corso del giudizio di opposizione da questi stesso proposto contro il decreto ingiuntivo, il curatore è tenuto a riassumere il giudizio ?

Ritorna sull’argomento la Cassazione civile con Ordinanza 27 ottobre 2020, n. 23474 confermando il principio consolidato in base al quale il curatore non è tenuto alla riassunzione del giudizio.

Ciò in quanto il provvedimento monitorio, quand’anche provvisoriamente esecutivo, non è equiparabile ad una sentenza non ancora passata in giudicato, che viene emessa nel contraddittorio delle parti e, come tale, afferma la Corte, e’ totalmente privo di efficacia nei confronti del fallimento, al pari dell’ipoteca giudiziale iscritta in forza della sua provvisoria esecutività.

Avv. Carmela Ruggeri

http://www.studioruggeri.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...